Ultima modifica: 16 Febbraio 2018
Istituto Comprensivo "G. Pascoli" > Istituto > Organigramma > Funzioni strumentali al PTOF

Funzioni strumentali al PTOF

Con delibera del 10 ottobre 2017, il Collegio dei docenti ha individuato le figure strumentali di seguito indicate.

AREE

D’ INTERVENTO

DOCENTI

FIGURE STRUMENTALI

TIPOLOGIA D’ INTERVENTO
 

NUOVE TECNOLOGIE A SUPPORTO DELLA DIDATTICA E DELL’ORGANIZZAZIONE DELL’ISTITUTO

 

 

 

Di Lella

Bertolino

-Sviluppo e gestione del nuovo sito della scuola (aggiornamento  news nella home, inserimento modulistica, circolari, PTOF , progetti, programmazioni, sitografia, link).

-Miglioramento  dell’organizzazione della scuola attraverso servizi informatizzati  (registro elettronico, comunicazioni scuola – famiglia attraverso l’aggiornamento costante del sito web).

-Collaborazione  nella stesura e  nella realizzazione dei progetti PON/FERS.

-Supporto alla realizzazione del progetto “Scuola digitale”

-Partecipazione alla formazione prevista nell’ambito del PNSD.

-Supporto all’organizzazione degli ambienti di apprendimento della scuola e contributo all’innalzamento delle competenze digitali di docenti e alunni

 

CONTINUITA’

 

Ferrari

Di Nunzio E.

 

-Coordinamento  commissione continuità per    l’organizzazione delle attività di raccordo.

-Coordinamento e monitoraggio  progetto “Passaggio alla Primaria” a.s. 2016/2017.

-Proposta integrazione progetto raccordo Infanzia /Secondaria – coinv. Classi 4^

–   Verifica/ revisione documentazione di passaggio

-Revisione scheda di passaggio Infanzia/Primaria

-Confronto con referente commissione formazione classi e F.S. Inclusione per favorire  il passaggio delle informazioni relativi agli alunni con Bisogni educativi Speciali.

 

INCLUSIONE

 

Mele

Versolatti

 

-Individuazione  e comparazione delle le situazioni di disagio presenti nei tre plessi dell’Istituto Comprensivo “G.Pascoli”.

-Monitoraggio degli  interventi specifici di recupero e di motivazione allo studio attivati dai docenti anche attraverso la collaborazione con le figure professionali e del volontariato che lavorano con la scuola nella realizzazione di interventi integrati.

-Monitoraggio/valutazione dei  i risultati ottenuti e condivisione di proposte con il Collegio dei Docenti.

-Comunicazione dei dati della rilevazione sul disagio alla Funzione Strumentale Continuità relativamente ai casi che necessitano maggiore attenzione al fine della formazione delle classi.

-Supporto i Cdc/Team per l’individuazione di casi di alunni BES;

-Raccolta della documentazione.

-Elaborazione/Aggiornamento  del Piano annuale per l’Inclusività (PAI) entro il 30 giugno di ogni anno scolastico in collaborazione con altre figure di sistema.

-Partecipazione al GLI di Istituto

 

INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI

 

 

 

Parisi

Bottani

Caminiti

-Coordinamento percorsi di prima alfabetizzazione e consolidamento dell’Italiano come L2 .

-Colloqui con le studentesse universitarie della facoltà di Mediazione Linguistica  e supporto all’attività di tirocinio/stage.

– Monitoraggio attività rivolte agli alunni stranieri realizzati in collaborazione con la cooperativa AMELINC

-Predisposizione e utilizzo materiali alunni stranieri .

-Revisione protocollo accoglienza.

-Valutazione delle competenze linguistiche in ingresso e inserimento alunni neo – arrivati in Italia (in collaborazione con il D.S.).

-Coordinamento degli interventi a favore dell’integrazione degli alunni stranieri (residui docenti scuola secondaria, risorse organico del potenziamento).

-Coordinamento progetto  AREA A FORTE PROCESSO MIGRATORIO

-Partecipazione al GLI d’Istituto

 

CURRICOLO, PROGETTAZIONE  (§)E VALUTAZIONE (*)

 

 

 

Brescia

 

-Partecipazione agli incontri del Nucleo interno di valutazione per il monitoraggio e l’aggiornamento del PdM e del RAV (§*)

-Coordinamento  delle attività di programmazione/ formazione finalizzate alla  definizione di un curricolo verticale  di Istituto per competenze chiave e di cittadinanza (§)

– Raccolta e divulgazione dei materiali prodotti dai gruppi di lavoro per lo sviluppo di progettazioni comuni e per la produzione di strumenti finalizzati alla progettazione  e valutazione delle competenze chiave  e di cittadinanza (§)

-Coordinamento commissione Curricolo verticale  di Istituto (§).

 

CURRICOLO, PROGETTAZIONE  (§)E VALUTAZIONE (*)

 

Giardinella

Papale

-Analisi confronto dei dati INVALSI restituiti alla scuola relativamente alle classi 2^ e 5^ (Primaria) e 3^( Secondaria), restituzione delle informazioni ai  docenti  e monitoraggio dei risultati conseguiti dagli alunni tenuto conto delle priorità e degli obiettivi di processo indicati nel RAV (*)

-Raccolta delle prove di verifica comuni e dei criteri di valutazione  ( in raccordo con i collaboratori di plesso) e comparazione dei risultati conseguiti dagli alunni della Primaria e della Secondaria al termine del  1° e del 2° quadrimestre (*)

-Sostegno ai docenti per la formulazione di prove comuni attraverso la divulgazione di materiali informativi messi a disposizione dall’INVALSI,relativi alle  competenze richieste agli  alunni nelle prove standardizzate (*).

-Collaborazione con il Dirigente scolastico e con i collaboratori di plesso nelle giornate di somministrazione delle prove INVALSI e supporto ai docenti per l’inserimento  delle risposte nelle maschere (*).

-Partecipazione a corsi di formazione e seminari  sul tema della valutazione/autovalutazione di Istituto (*).

 

 




I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi